Showroom

IL NUOVO SPAZIO ESPOSITIVO DI BIELLA

LAVORO E RELAX S’INCONTRANO NEL SEGNO DELLO STILE

Ancora una volta è il piacere di innovare e di confrontarsi con il mercato proponendo soluzioni attuali e al tempo stesso ricche di contenuti qualitativamente impeccabili, a guidare le scelte di Sinflex®, l’azienda biellese specializzata nelle creazione di filati fantasia ad alto contenuto di ricerca. Punta di diamante della produzione, intorno a cui ruota l’intero universo Sinflex®, è il lamé: l’azienda acquisisce il metallo plastico che poi applica a diverse materie prime, comprese le fibre più prestigiose come cashmere e seta. Nel 2005 l’azienda aveva avviato l’ambizioso progetto di creare collezioni “su misura” per i clienti migliori.
«Un’intuizione che si è rivelata vincente» commenta il direttore commerciale Luca Lovero, che si occupa dell’aspetto commerciale e dello studio di prodotto. «I clienti hanno apprezzato questo modo di lavorare, l’attenzione continua e speciale per ogni interlocutore. Per realizzare le collezioni esclusive lavoriamo fianco a fianco con il cliente, seguiamo con lui ogni fase del lavoro, dalla progettazione al prodotto finale».
«Per migliorare ancora di più questo straordinario rapporto esclusivo con chi si serve del nostro lavoro, abbiamo pensato di realizzare uno show room all’interno del complesso che ospita l’azienda» continua Luca Lovero. «È un ufficio dove esporre le collezioni, i prodotti realizzati con i nostri filati ad alto contenuto di ricerca, ma soprattutto un luogo ideale per parlare, rilassarsi, pensare, confrontarsi».

Lusso, qualità, eleganza e un tocco di spregiudicatezza caratterizzano dunque questa nuova stagione di Filati Sinflex®. Particolarmente interessante è il nuovo prodotto “Sinflex Fresh”® con trattamento antibatterico: il filo contiene una tecnologia anti-microbica duratura che previene il proliferare dei batteri che causano cattivi odori. I fili luminosi di Sinflex® si arricchiscono dunque di nuove qualità, per trasformare i tessuti più classici o le maglie più fashion, o per diventare accessori originali come borse, cappelli o portacellulari: tocchi di stile e personalità che non possono lasciare indifferenti.

foto Pier Giorgio Bassoli
Articolo tratto della rivista
MADE IN BIELLA
testo di Marialuisa Pacchioni